Come scattare l’onthetable natalizio perfetto

 

Processed with VSCO with c4 preset

Il Natale si avvicina (iniziamo con la fiera dell’ovvietà) e Instagram pullula di meravigliosi scatti natalizi pieni di lucine, biscotti di pastafrolla, palline d’argento, nastri rossi avvolti intorno a casette di Pan di zenzero e tavolate a tema. In questi giorni tutti abbiamo davanti agli occhi queste meraviglie, tra nonne impegnate in cucina, pacchetti regali che iniziano ad arrivare e decorazioni sparse per casa, la domanda è: come fotografarle? Come riuscire a rendere una foto intrisa di atmosfera natalizia? Ed ecco che ci sono io a darvi qualche consiglio!

image

Per prima cosa dobbiamo capire qual è il soggetto della nostra foto: scattare senza avere un’idea di base può portare solo a risultati mediocri, confusi, grezzi. Scegliamo un protagonista; parlando del Natale, io proporrei cibo: primi piatti e dolci sono quelli che attirano di più e fanno venir sempre fame. In quest’occasione ho scelto le rosette al prosciutto cotto e formaggio di Tradizione Emiliana, un piatto pronto che si completa con 5 minuti di cottura in microonde o mezz’ora in forno ed è incredibilmente scenico per il nostro onthetable. Potete ordinarlo a domicilio anche voi direttamente dall’eshop online!

image

Il secondo elemento da prendere in considerazione è la luce: bisogna scattare sempre con luce naturale, possibilmente in prossimità di sorgenti di luce (su un tavolo vicino alla finestra, su una sedia sul balcone – scene comiche). Il flash è il peggior nemico di un Instagram. Anche il sole crea molti problemi, andando a dividere le scene tra luci e ombre difficili da calibrare (siamo gli unici che invocano le nuvole quando vanno a fare passeggiate fotografiche!).

Scegliamo una base per il nostro onthetable: scrivanie, tavoli, sedie, taglieri di legno, assi sradicate dal parquet, lastre di marmo da due quintali. Io – che ormai, non per vantarmi, sono esperta del settore – ho comprato un rotolo adesivo effetto marmo che ho incollato sul comodino, 1.50€ dai cinesi, mitici!

image

Abbiamo la base e abbiamo il soggetto principale, ora dobbiamo capire come rendere interessante il nostro scatto: staccate qualche ramo dai vostri alberi di Natale, recuperate un paio di palline, giocate con le luci di Natale intrecciandole nei rami, inserite un bigliettino decorato oppure coprite un angolo della foto con della carta regalo glitterata. Personalizzatela in base ai vostri gusti e agli oggetti che riuscite a reperire in casa, ricordando di non lasciare troppi spazi vuoti, ma cercate di non sovraffollarla con ottomila cose che non si distinguono tra loro. A questo punto allontanatevi un secondo e date uno sguardo nel complesso, valutato l’equilibrio della composizione: io, ad esempio, ho tolto una rosetta nell’ultimo passaggio perchè mi sembrava tutto troppo.

image

Lo scatto è pronto, ora sta a voi scegliere come modificarlo, qui vi consiglio qualche app di editing. Se seguite queste indicazioni, taggatemi nelle foto che postate su Instagram, son curiosissima di vedere i risultati! Ora scappo a mangiare le mie rosette, che sennò diventano fredde.
Grazie Tradizioni Emiliane!

Annunci

2 pensieri su “Come scattare l’onthetable natalizio perfetto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...